Single Post Meta Description

Il modo più facile e veloce per inserire una descrizione personalizzata in ogni post, nel campo “content” del tag HTML <meta name="description" content=" ">

Questo è il primo plugin della serie Just One Duty (J.O.D.). La maggior parte dei plugin fa molte cose, alcune delle quali non ci servono e finiscono, a causa delle tante caratteristiche presenti, per rallentare la velocità di caricamento del sito. La serie J.O.D. è pensata per ovviare a questo problema, ogni plugin fa solo una cosa, quella per cui è stato pensato e realizzato. Single Post Meta Description è quindi un plugin leggero, veloce, pratico, ha pochi fronzoli, solo le opzioni necessarie.

Come funziona

Nella pagina di amministrazione potete inserire una descrizione di default che sostituisce quella dei post che non ne hanno una inserita. Se non vengono inserite né la descrizione di default né quella del post, nel tag HTML meta name="description" content=" " viene inserito l’estratto dell’articolo.

Quando invece in un post, viene compilato il campo SPMD relativo alla descrizione, questa sostituisce quella di default (se presente).

Cos’è un plugin

Prima di passare alla vera e propria installazione, vediamo cos’è e a cosa serve. Un plugin è un insieme di funzioni e di file realizzati per adempiere ad uno o più compiti specifici: se ho bisogno di un’agenda, di un sistema di prenotazione per un hotel, se voglio mettere in piedi un e-commerce per vendere prodotti o servizi, se voglio ottimizzare il sito per i motori di ricerca, cerco ed installo un plugin.

Dove trovo il plugin che mi serve?

Per prima cosa dovete entrare nell’interfaccia di amministrazione, cercare nel menu a sinistra la voce plugin e cliccare sul link.

dove-si-trova-il-menu-dei-plugin

Come si vede dall’estratto che segue, al centro della pagina troverete l’elenco dei plugin installati. Un particolare da notare subito, installato non vuol dire attivo, qual è la differenza, io posso installare tutti i plugin che voglio ma attivare solo quelli che uso.

elenco-plugin-installati

Quale plugin devo scegliere?

Ovviamente non avrebbe senso installare tanti plugin inutili, per capire bene facciamo un esempio: voglio installare uno slider di immagini, ce ne sono tanti, qual è quello più giusto per il mio sito? Visto che ancora non lo so, faccio una semplice ricerca inserendo il termine slider nel campo cerca della pagina plugin, dove c’è scritto parola chiave.

un-plugin-che-scorre-le-immagini

WordPress mi mostra subito una scelta di plugin installabili ne scelgo uno, ad esempio il primo che appare, e clicco su installa ora. Il plugin viene installato e ora nella pagina plugin lo trovo nell’elenco e clicco su attiva.

installo-lo-slider-immagini

Impostazioni del plugin

Non solo adesso è presente nell’elenco dei plugin installati, ma sulla sinistra noterete la voce Slider WD, che è il menu delle impostazioni dello slider. Da qui posso decidere quali foto inserire, le opzioni di visualizzazione, la velocità dello slider e tanto altro.

Se il plugin mi soddisfa lo tengo altrimenti, prima di disinstallarlo, lo disattivo e ne installo un altro. Quando sono finalmente convinto, tengo lo slider che voglio e disinstallo gli altri. Facile, no?

Se hai qualche dubbio, scrivilo nei commenti.

entra in chat con noi